IL 2019 DI MARIO PRATESI: RICONOSCIMENTI, MOSTRE E TORMENTI.

Il 2019 di Mario Pratesi: riconoscimenti, mostre e tormenti.

Quello di Mario Pratesi è stato un buon anno, sotto il profilo artistico, un punto di partenza da cui lanciarsi per il 2020, con la stessa passione, i medesimi tormenti, e la caratteristica capacità di raccontare il proprio tempo.

di PDM

Mario Pratesi ha vissuto un anno altalenante, fatto di riconoscimenti e di esposizioni, ma anche di tormenti interiori.

D’altronde, l’artista toscano alimenta la propria arte dalle angosce, da cui attinge attraverso una profonda riflessione del vivere, prima di declinarne il risultato nelle sue cromie fauviste.

L’arte di Pratesi non è certo ambito per chi si ferma al mero senso visivo, ma necessita di palati fini, di un’alta conoscenza della sintassi dell’anima e della grammatica del colore.

Un anno che ha visto la realizzazione di un book sull’arte di Pratesi dal titolo LA FASE EROICA, con la cura del Critico d’Arte Pasquale Di Matteo, molto attivo in collaborazioni con gallerie di pregio, a Milano, Firenze e Roma, e con le Istituzioni romane, nonché rappresentante per l’Italia di una delle più importanti organizzazioni artistiche giapponesi, Reijinsha.com, attiva con mostre ed eventi nelle più prestigiose location del mondo.

Il Critico ha anche menzionato Pratesi in marzo, durante il PREMIO ANNA FRANK, indetto dalla Galleria Albatros di Parma, decidendo di regalargli una critica personalizzata della sua opera LA LAPIDATA.

Lo stesso Di Matteo ha selezionato Mario Pratesi per FUSION ART, l’evento con cui, nel mese di luglio, sono stati presentati, presso la Chie Art Gallery, nel centro di Milano, venti dei trenta artisti che il Critico d’Arte Di Matteo porterà a esporre a Tokio, dal 21 agosto al 2 settembre prossimi, per rappresentare l’Arte italiana in Giappone.

Un riconoscimento importantissimo per Pratesi, poiché, in un momento in cui basta pagare per essere inseriti in cataloghi blasonati, per avere personalità note a un vernissage, o per esporre a Londra, Parigi e New York, essere selezionati in un evento davvero a numero chiuso per una meta ambita, ma che non è per chiunque, è indubbiamente un successo di cui pochi possono fregiarsi.

D’altro canto, la pittura di Mario Pratesi presenta molti segni di originalità, misti a un forte senso della storia e dei costumi dell’essere umano, che l’artista sa miscelare con un’attenta analisi del nostro tempo, laddove riesce a filosofare in merito alle controindicazioni prodotte dall’esasperazione del progresso.

Un pittore che non ha paura di gridare ciò che pensa, sottoforma di cromie potenti e figurazioni spesso violente, dalle spennellate persino brutali.

Un istinto animale che rende la sua pittura primordiale carica di messaggi e di un’elevata dose onomatopeica, che costruiscono la peculiarità dell’artista toscano.

Mario Pratesi ha esposto in Mostra Personale a Cortona e presso la Galleria Italia, a Parma, ottenendo discreti apprezzamenti, mentre ha ampliato ulteriormente il numero di opere, dando sfogo alle pulsioni che ne agitano la creatività.

Inoltre, è entrato nella lista a numero chiuso degli artisti della Soulharmony Gallery, scelti personalmente dal Critico d’arte, Pasquale Di Matteo, che ne è Direttore Artistico.

Mario Pratesi sviscera il nostro tempo attingendo dal fascino del passato e dal culto dei classici per costruire raffinate metafore con cui elucubra in merito alla nostra società.

Un artista originale, dallo stile inconfondibile, nonché capace di profonde riflessioni sul vivere, attraverso un’espressione culturale di livello superiore, che è un cardine importante dell’attuale panorama emergente dell’Arte Contemporanea Italiana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...